Categorie

MODALITA' DI CONSEGNA

L'ordine viaggia con scatole opportunamente chiuse attraverso nastro personalizzato Bia Home e Garden. Fermo restando che il rischio di perdita o danneggiamento dei prodotti, per causa non imputabile a Bia Fratelli Srl è trasferito al cliente, quando il cliente, o un terzo dallo stesso designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei Prodotti, ti raccomandiamo di verificare all’atto della consegna:

  1. Che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato in bolla o nel documento di trasporto DDT;
  2. Che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o, comunque alterato;

Non è possibile verificare il contenuto del pacco finché non viene accettata la spedizione. Il corriere, infatti, risponde solo dell'aspetto esteriore del pacco e del numero dei colli, non del suo contenuto.

Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, con la dicitura “ritiro con riserva per pacco danneggiato" oppure “ritiro con riserva per pacco aperto" oppure “ritiro con riserva per colli mancanti" sull'apposito cedolino di consegna del corriere.

È inoltre richiesto l'invio di un'eMail a info@biastore.it specificando il tipo di anomalia riscontrata.
Una volta firmato il documento del corriere, non potrai più opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

Pur in presenza di imballo integro, ti preghiamo di controllare immediatamente il contenuto del pacco per verificare la corrispondenza tra quanto ordinato e quanto consegnato. Eventuali danni, mancanze o anomalie occulte dovranno essere segnalate entro il termine massimo di 8 giorni inviando un'eMail a info@biastore.it

Nel caso in cui il Prodotto acquistato non sia consegnato o sia consegnato in ritardo rispetto ai termini di consegna da 1 a 5 giorni lavorativi puoi, ai sensi dell'art. 61 del Codice del Consumo, invitare Bia Fratelli Srl a effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze ("Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo"). Se tale termine supplementare scade senza che gli articoli ti siano stati consegnati, sei legittimato a risolvere il contratto ("Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo"), salvo il diritto al risarcimento del danno.

Non sei gravato dall'onere di concedere a Bia Fratelli Srl il Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo ("Casi esclusi") se:

  1. Bia Fratelli Srl ti ha comunicato espressamente il rifiuto di consegnare gli articoli;
  2. Il rispetto del termine di consegna indicato deve considerarsi essenziale, tenuto conto di tutte le circostanze che hanno accompagnato la conclusione del contratto;
  3. Hai informato Bia Fratelli Srl, prima della conclusione del contratto, che la consegna entro una determinata data è essenziale.

Nei Casi esclusi, se non ricevi gli articoli nel termine di consegna indicato sei legittimato a risolvere immediatamente il contratto, salvo il diritto al risarcimento del danno ("Risoluzione del Contratto nei Casi Esclusi").

L'indicazione del Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o di Risoluzione nei Casi Esclusi dovrai trasmetterla a Bia Fratelli Srl inviando una richiesta al seguente indirizzo: info@biastore.it

Nel caso di risoluzione del contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o di Risoluzione nei Casi Esclusi, Bia Fratelli Srl ti rimborserà l'importo totale dovuto tempestivamente. Il rimborso avverrà con le modalità previste dalla conferma d'ordine.

Nel caso in cui non procedi alla fissazione del Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo, o ricorrendo i presupposti, alla Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o alla Risoluzione del Contratto nei Casi Esclusi, Bia Fratelli Srl, fatta salva la possibilità di avvalerti in ogni momento di tali rimedi e/o degli ordinari mezzi di tutela messi a disposizione della legge e, in particolare, dal Capo XIV del Titolo II del Libro IV del Codice Civile, si impegna in ogni caso, a:

Darti comunicazione tempestiva per eMail del ritardo nella consegna, indicando contestualmente il nuovo termine di consegna, se disponibile;
In caso di consegna con un ritardo compreso tra 1 e 3 giorni lavorativi rispetto al nuovo termine di consegna, rimborsarti le spese di spedizione se previste nell'ordine e già pagate, nel termine di 10 giorni lavorativi dalla scadenza del nuovo termine di consegna;
In caso di consegna con un ritardo compreso tra i 4 e 10 giorni lavorativi rispetto al nuovo termine di consegna, consentirti di rifiutare la consegna e di risolvere il contratto, con conseguente rimborso dell'importo totale dovuto, se già pagato, entro 10 giorni lavorativi dalla richiesta di risoluzione del contratto o, in alternativa, qualora non vuoi risolvere il contratto, rimborsarti su richiesta le spese di consegna, se già pagate, nel termine di 10 giorni lavorativi dalla richiesta;
In caso di ritardo nella consegna superiore a 10 giorni lavorativi rispetto al nuovo termine di consegna o, in ogni caso, a 20 giorni rispetto al termine di consegna originario, offrirti su richiesta, la fornitura di un Prodotto diverso di valore equivalente o superiore, previo pagamento, in quest'ultimo caso, della differenza e previo un tuo espresso consenso.